Primo Premio AGOL Giovani Comunicatori

b50e6e97-e868-45f0-9a9c-03bb60565228-large
[INFOGRAFICA] INTERNET ADVERTISING: VERSO IL 30% DEL MERCATO
2 luglio 2015
agol-premio-ggdroma-01
FORMICHE: Giovani Comunicatori, tutte le curiosità
14 luglio 2015

Primo Premio AGOL Giovani Comunicatori

agol-premio-ggdroma

Le ggdroma vi segnalano il Primo Premio AGOL Giovani Comunicatori promosso dall’associazione Agol.

Iniziativa

AGOL è un’associazione di giovani professionisti che operano nel settore della comunicazione e delle relazioni istituzionali.
Fin dalla nascita l’associazione si impegna nell’organizzazione di attività che possano mettere in risalto le giovani figure professionali che cercano occasioni di crescita e networking.
Con il Premio Agol giovani comunicatori l’associazione trova il modo di esplicitare la propria mission in modo concreto.

agol-premio-ggdroma-02

PREMIO AGOL GIOVANI COMUNICATORI Edizione 2015

CONCORSO PER LA INDIVIDUAZIONE E LA PROMOZIONE DI PROGETTI IN AMBITO COMUNICAZIONE

Il promotore del Concorso “Premio AGOL Giovani Comunicatori”  è l’ ASSOCIAZIONE GIOVANI OPINION LEADER, in forma abbreviata “AGOL”. L’associazione ha lo scopo, tra gli altri, di favorire l’incontro tra i giovani e la classe dirigente, sviluppando il dialogo intergenerazionale, promuovere e svolgere attività di ricerca scientifica di particolare interesse sociale nell’ambito della comunicazione.

Il concorso sarà patrocinato dalla Presidenza Consiglio dei Ministri e dall’Agenzia Nazionale dei Giovani.

Sponsor: Coca Cola Italia, Telecom Italia, Edison

Università partner: Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, LUISS “Guido Carli”, Università Cattolica del Sacro Cuore, IULM,LUMSA, Alma Mater Studiorum Università di Bologna

Il Concorso è rivolto a soggetti maggiorenni di età massima di anni 35 e residenti in uno stato membro dell’Unione Europea. Saranno esclusi dalla partecipazione al Concorso componenti del consiglio direttivo di AGOL. Al momento della iscrizione al Concorso ciascun partecipante dovrà indicare una delle categorie concorsuali e delle aree tematiche, tra quelle di seguito elencate, alla quale intende iscriversi:

CATEGORIE CONCORSUALI:

  • CATEGORIA UNIVERSITARI (include studenti universitari di età compresa fra i 18 e i 25 anni)
  • CATEGORIA GIOVANI PROFESSIONISTI (include professionisti di qualunque settore di età compresa fra i 25 e i 35 anni).

AREE TEMATICHE DELLA CATEGORIA PRESCELTA:

  • EVENTI: I progetti presentati in questa categoria saranno mirati a costruire eventi concreti e realizzabili “da ricordare”, in grado di dare valore al brand o all’istituzione pubblica e di offrire un’esperienza indimenticabile a chi vi partecipa. Nell’era dei social network e della comunicazione multimediale, saranno privilegiati eventi in grado di integrare elementi legati ai cinque sensi e che siano facilmente condivisibili sulle diverse piattaforme.
  • MEDIA RELATIONS: Un piano di media relations efficace deve essere costruito per offrire il giusto messaggio, al giusto interlocutore, nel momento più opportuno per garantire la giusta visibilità al brand. Il progetto dovrà altresì risultare innovativo e strutturato, rigoroso nell’analisi di scenario iniziale e nella scelte relative a strategia, obiettivi e azioni. Fondamentale la previsione di operare su tutti i media e il criterio di valutazione degli obiettivi raggiunti.
  • LOBBYING: Comunicare ai decisori la posizione di un’azienda per orientare l’attività legislativa, costruire alleanze e partnership istituzionali per sostenere un progetto, mappare gli interlocutori più importanti legati ad un progetto di business ed in grado di condizionarne l’esito. Sono tante le variabili in gioco nell’attività di lobbying ed il progetto presentato dovrà utilizzare in maniera opportuna le diverse leve per garantire il raggiungimento di un obiettivo concreto e collegato a tematiche di attualità.
  • ADVERTISING: Il linguaggio pubblicitario è ormai un elemento globale e diverse campagne sono entrate nell’immaginario collettivo diventando icone pop ed elementi di costume famosi in tutto il mondo. Una campagna ADV indovinata è in grado di decretare il successo di un prodotto o di un servizio e di creare nuove mode. In questa categoria creatività, corretta declinazione dei messaggi e del visualrispetto al soggetto scelto, individuazione corretta dei canali e dei target saranno determinanti per ilrisultato finale.
  • COMUNICAZIONE POLITICA: Politica e comunicazione sono oggi più che mai legate a doppio filo e la capacità di individuare e trasmettere messaggi fondamentali in modo opportuno ai pubblici di riferimento fa spesso la differenza tra il successo e l’insuccesso. Un progetto di comunicazione politica di valore interpreta la realtà per imporre ai media e all’opinione pubblica linguaggi, parole, oggetti che possano diventare essi stessi soggetto di discussione, dibattito,comunicazione.

Nell’ambito degli scopi delle attività svolte da AGOL, premesse al punto 1, la finalità specifica del Concorso “Premio AGOL Giovani Comunicatori” è individuare, premiare e promuovere progetti di comunicazione pensati e destinati ad essere realizzati nell’ambito del territorio nazionale. Il presente Concorso, pertanto, è ideato ed indetto nell’ottica del riconoscimento del merito personale e nel prospettabile interesse della collettività.

Sarà premiato un vincitore per ognuna delle CATEGORIE CONCORUSLI di appartenenza di cui al precedente paragrafo 4 nell’ambito di ognuna delle AREE TEMATICHE di riferimento indicate anch’esse nel precedente paragrafo 4.

PREMI PER I VINCITORI DELLA CATEGORIA STUDENTI:

Master + stage presso aziende partner, di cui al precedente paragrafo 2 o

Master erogati dalle Università Partner, di cui al precedente paragrafo 2

PREMI PER I VINCITORI DELLA CATEGORIA GIOVANI PROFESSIONISTI:

I vincitori vedranno realizzarsi i propri progetti (in toto o in parte) dalle aziende partner dell’iniziativa premiale di cui al precedente paragrafo 2 ed agli stessi verrà corrisposta una Fee di importo pari ad euro 2.000,00.

VALUTAZIONE DEI PROGETTI

I progetti verranno valutati e giudicati da un Comitato Scientifico composto da un minimo di 20 a un massimo di 30 componenti, nominati dai soci fondatori di AGOL tra docenti universitari in materie di comunicazione e manager aziendali del settore media e comunicazione.

Per ogni CATEGORIA CONCORSUALE è previsto un Coordinatore di Giuria che avrà il compito di coordinare la valutazione dei progetti.

A seguito dell’analisi dei progetti di tutti i partecipanti, la Commissione stilerà una graduatoria di merito dei 3 (tre) progetti per categoria risultati maggiormente meritevoli sulla base dei criteri di valutazione di seguito riportati:

  • Rispondenza al brief
  • Capacità di ideazione e di originalità delle soluzioni progettuali
  • Comunicazione efficace degli obiettivi progettuali, delle modalità di realizzazione e dei risultati attesi
  • Fattibilità del progetto

Con riferimento ad ognuno dei suindicati criteri di valutazione verranno attribuiti al progetto da 0 a 25 punti per un punteggio totale massimo di 100 punti. I progetti che conseguiranno un punteggio minimo complessivo inferiore a 50 punti saranno esclusi dal Concorso.

I partecipanti che hanno presentato i 3 (tre) progetti per categoria risultati maggiormente meritevoli saranno chiamati a colloquio dal Coordinatore di Giuria ed altri 2 membri del Comitato Scientifico. Durante il colloquio i partecipanti dovranno esporre oralmente i propri progetti e rispondere a domande di approfondimento e di interesse per la Giuria.

A seguito del colloquio verrà giudicato 1 (un) miglior progetto per ciascuna CATEGORIA CONCORSUALE per ciascuna AREA TEMATICA.

I vincitori verranno premiati durante un evento celebrativo finale all’uopo organizzato in data da stabilirsi.

In caso di rinuncia del premio da parte di uno dei soggetti risultati vincitori, si procederà ad uno scorrimento della graduatoria, subentrando il soggetto immediatamente successivo a quello rinunciante e così via.

Qualora il Concorso, per mancanza di progetti ritenuti validi, meritevoli o soddisfacenti dalla Commissione, o per ragioni organizzative o logistiche, si dovesse concludere senza vincitori, i concorrenti non avranno alcun diritto all’assegnazione dei premi previsti.

L’esito del Concorso sarà comunque pubblicato sul sito www.premioagol.it entro e non oltre il 15 ottobre 2015. In ogni caso dell’esito del Concorso verrà data comunicazione ai vincitori mediante invio all’indirizzo di posta elettronica. Alla suddetta comunicazione si dovrà fornire risposta, esprimendo l’accettazione del premio, entro 15 giorni dalla ricezione della stessa. Alla scadenza di tale termine, la facoltà di accettazione del premio si intenderà decaduta e AGOL provvederà allo scorrimento della classifica per la nuova assegnazione del premio.

Comments

comments

Powered by Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *